Laboratori Permanenti

Mescolanze di generi e variegati compostaggi per leggere il presente

Trame. Pratiche per un’ecologia politica situata» (Tamu). Un volume che è al contempo descrizione del sistema tentacolare capitalista e accorata solidarietà verso i tentacoli resistenti e ribelli di quelle soggettività nonconformi che, ai margini e negli interstizi, non smettono di aprire vie di fuga dal sistema-mondo del Capitale

Trame. Pratiche e saperi per un’ecologia politica situata – Autorə e genesi dei capitoli

Il libro “Trame. Pratiche e saperi per un’ecologia politica situata” è composto da 10 nodi tematici elaborati da 41 autorə: Giustizia ambientale, Capitalocene, Estrattivismi, Ecologia operaia, Occupy Climate Change, Turistificazione, La cura del comune, Cosmotecnica, Camminare e/è cartografare, Compost.

Trame. Pratiche e saperi per un’ecologia politica situata – Introduzione

Di quali narr/azioni abbiamo bisogno per intrecciare nuove relazioni tra noi umani, le altre specie viventi e il pianeta Terra? Questo interrogativo è il nodo attorno cui si è sviluppato il lavoro collettivo di Trame – volume che apre la collana Ecologie politiche del presente (Epp) curata da un gruppo che si è creato a partire dall’omonimo laboratorio per Tamu Edizioni.

Narrare. Resilienza socio-ecologica

Foto di Vincenzo Pagliuca, mònos (2017) Narrare. Resilienza socio-ecologica Tra memorie del passato recente, distruzione…

Mapping Collectivity/Collective Mapping

Fiducia forse è la parola che può circoscrivere uno degli elementi di questa camminata, affidarsi all’altro che guida, affidarsi alla scoperta, affidarsi al non noto aprire le proprie cartografie facendo entrare quello che la vita porta.

Errare_Embodied Places. Ascolto e riscrittura nella pratica del camminare

Riflettendo sul concetto di erranza e di embodied places abbiamo attraversato la città porosa, nei suoi spazi interstiziali alla ricerca di quelle connessioni invisibili tra vicoli, scale, fondaci e giardini.

Laboratorio di editoria

Foto di Claudia Mozzillo Siren Land (2011) Fin dal primo incontro del Laboratorio di studi…

Cos’è Eco*Walking

Eco*Walking è un laboratorio permanente di pratica del cammino. L’intento è quello di disseminare la pratica del camminare, far (ri)scoprire percorsi non più praticati o disegnarne di nuovi mai praticati a piedi. Si tratta di possibilità al di fuori della modalità odierna di attraversare la città o di raggiungerla provenendo da località extraurbane. [sezione in costruzione].